CONCERTO GOSPEL DI NATALE

0the pilgrims gospel

Un Natale senza musica che Natale è? Per questo Tempus Vitae, nell’ambito della manifestazione “TernInPresepe”, vi offre (ingresso gratuito) uno straordinario concerto gospel del coro “The Pilgrims Gospel”, in programma per sabato 22 Dicembre alle ore 18 presso la Cattedrale di Terni.

Con un repertorio che spazia da brani a cappella a brani strutturalmente più ricchi fino al gospel tradizionale e moderno con brani di musica pop ed etnica, lo spettacolo dei “The Pilgrims” coinvolge il pubblico nei suoni e nei movimenti ritmici, in un mix di voci, note, movimenti, la gioia della musica.
Brani nati nelle piantagioni di cotone, intonati come ritmate e ripetitive cantilene per poi evolversi in canzoni più complesse in cui convivono gioia, dolore, felicità, sofferenza, speranza, preghiera.

La musica afroamericana dei “The Pilgrims” racconta la storia degli schiavi africani in America, dalla nascita delle worksongs alla trasformazione in spiritual.

Nato nel 1997 su iniziativa del maestro Gianni Mini dal quale è tuttora diretto, il coro “The Pilgrims Gospel” è attualmente composto da 40 cantanti e 4 musicisti provenienti da esperienze formative di vario genere (classica, jazz, pop) con repertorio di prevalente ispirazione spiritual e gospel con brani anche di musica pop e rock. Nel corso della propria attività, ha partecipato a varie manifestazioni e festival nazionali e internazionali.

0cgdn

MOMENTI DI “PRESEPI IN MUSICA”

INCONTRO MUSICALE 2018, SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO “P. MANASSEI”- ISTITUTO COMPRENSIVO “GUGLIELMO OBERDAN”, CENACOLO SAN MARCO, 16 DICEMBRE 2018

IMG_0990

ZAMPOGNARI IN CATTEDRA, CENACOLO SAN MARCO, 14 DICEMBRE 2018

FullSizeRender-2

PHOTO-2018-12-14-22-51-13PHOTO-2018-12-14-22-51-14-3

PHOTO-2018-12-14-22-51-14

CONCERTO DEL CORO CAI “TERRA MAJURA”, CENACOLO SAN MARCO, 15 DICEMBRE 2018

FullSizeRender-2

FullSizeRender-3

CONCERTO DEL CORO “SAN FRANCESCO”, CENACOLO SAN MARCO, 9 DICEMBRE 2018

FullSizeRender

IMG_0861

INAUGURATA LA MOSTRA TERNI IN PRESEPE

129

Sabato 8 Dicembre è stata inaugurata la quarta edizione di TerninPresepe, dopo lo show cooking realizzato in collaborazione con l’Univeristà dei Sapori, sono state oltre duecento le presenze che solo nelle prime due ore di apertura hanno visitato la mostra presso il Cenacolo San Marco dal tema quest’anno “Scorci di Terni Antica”.

Una mostra inedita in cui i presepisti dell’Associazione Tempus Vitae hanno valorizzato contemporaneamente la Natività e il nostro territorio locale. Un viaggio alla riscoperta di valori e luoghi da Palazzo Mazzancolli a Porta San’Angelo, Via Saffi, la stazione Ferroviaria, Papigno, la Cascata delle Marmore, Piediluco e tanti altri da scoprire e ritrovare nella minuzia dei particolari rappresentati.
La mostra sarà visitabile fino al 6 gennaio 2019.

Per informazioni: http://tempusvitae.chiesaumbra.it/2018/12/01/terninpresepe-2/

127

139172

174

“TERNINPRESEPE”

tip1

Torna anche quest’anno, dall’8 Dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019, “TernInPresepe” la manifestazione che intende valorizzare il presepio artistico tradizionale e le tematiche ad esso collegate, attraverso la riproduzione artistica della nascita di Gesù e la promozione dei valori universali che questa reca con sé. L’iniziativa si svolge in una città come Terni, testimone diretta della presenza di san Francesco, che fu il primo a “entrare” nel presepe durante la famosa notte di Natale di Greccio del 1223.

L’edizione 2018-2019 prenderà avvio l’8 dicembre alle 17,30 durante la cerimonia di accensione della grande stella di Miranda (Largo Frankl) grazie alla presenza di un Presepe, che sarà il ‘testimonial’ della rassegna, organizzata anche quest’anno  in collaborazione con la Confcommercio e in stretta sinergia con le Istituzioni locali. Alle ore 17.00, per la gioia di grandi e piccini sarà proposta la preparazione dei dolci tradizionali natalizi con l’evento “DolcePresepe”, lo show cooking in collaborazione con l’Università dei Sapori.

L’edizione 2018-2019 di TernInPresepe vedrà in città due grandi esposizioni: la prima nella cornice dell’antica chiesa di San Cassiano, oggi conosciuta come ‘Cenacolo San Marco’ che ospiterà un’inedita mostra di presepi realizzati dai soci presepisti dal titolo “Scorci di Terni Antica” e l’altra nella suggestiva sede del Museo Diocesano e Capitolare di Terni a pochi passi dalla Cattedrale, dove sarà possibile ammirare un gruppo di presepi realizzati dai nuovi soci presepisti, presepi realizzati in alcune scuole cittadine e presso la Casa Circondariale di Terni.

Numerose sono le vetrine di esercizi commerciali che anche quest’anno hanno aderito alla nostra iniziativa: PresepInVetrina. I valori del presepe, pertanto escono dal perimetro delle mostre e raggiungono le vie e le piazze della città con un suggestivo itinerario contrassegnato dalla ricerca delle rappresentazioni della natività. 

Torna anche PresepInCittà che interessa anche i luoghi-simbolo della città di Terni, che ospitano un presepe tradizionale nelle loro sedi. La Prefettura e la Provincia, il Comune, la Questura, la stazione ferroviaria, ma anche l’Ospedale civile “Santa Maria” hanno aderito all’iniziativa per abbracciare idealmente la città che si “ri-trova” nei valori universali del presepe.

Inoltre, TernInPresepe offre una selezione di concerti di musica tradizionale per animare i momenti più belli delle festività e apprezzare in tal modo i repertori più o meno conosciuti di quelle che rappresentano le ‘colonne sonore’ del periodo natalizio, oltre a tante altre iniziative per far conoscere e approfondire i valori e le tradizioni del Natale a bambini e adulti.


TernInPresepe è firmato Tempus Vitae ed è garanzia di passione, impegno ed artigianalità.

PROGRAMMA COMPLETO TERNI IN PRESEPE

Giovedì 6 dicembre
h 15:00-17:00 – Ospedale di Terni reparto di Pediatria
“Storie intorno al presepe”
Allestimento Presepe, letture e musica a cura del Liceo Angeloni )

Sabato 8 dicembre
h 17:00 – Largo Frankl 10 (Confcommercio)
Inaugurazione e Presentazione TernInPresepe
Accensione della stella di Miranda e Apertura mostra di presepi tradizionali dal titolo “Scorci di Terni antica” presso il Cenacolo San Marco
h 17:00 – Largo Frankl 10
Show Cooking in collaborazione con l’Università dei Sapori

Domenica 9 dicembre
h 18:00 – Cenacolo San Marco
Concerto Coro di San Francesco

Dal 10 al 15 dicembre
Cenacolo San Marco
Visite guidate per le scuole alla mostra allestita

Venerdì 14 dicembre
h.18:00 – Cenacolo San Marco
Zampognari in cattedra

Sabato 15 dicembre
h 18:30 – Cenacolo San Marco
Concerto CAI Terra Maiura

Domenica 16 dicembre
h 18:00 – Cenacolo San Marco
Incontro musicale della Scuola Secondaria di primo grado “Paolano Manassei” dell’Istituto comprensivo G. Oberdan

Martedì 18 dicembre
h 15:30 – Casa di Riposo Salus, Collerolletta
Un presepe d’amore presso

Giovedì 20 dicembre
h 17,00 – Museo Diocesano e Capitolare
Inaugurazione sede e proiezione del film “Gli eroi del Natale”
Consegna attestati bambini che hanno partecipato al corso “Scuoleinpresepe”, mostra presepi tradizionali, artistici e dal mondo
Esposizioni elaborati iniziativa “Immagina il Tuo Presepe”

Venerdì 21 dicembre
dalle h 17:00 – Centro città
Mini concerti Istituto Briccialdi nei negozi e vie del centro con chiusura presso la bct

Sabato 22 dicembre
h 18:00 – Cattedrale di Terni
Concerto Coro Gospel “The Pilgrims”

Domenica 23 dicembre
h 17:30 – Museo Diocesano e Capitolare di Terni
Storie intorno al presepe

Mercoledì 26 dicembre
h 15:00-17:00 – reparto di Pediatria, Ospedale di Terni
Letture “Storie intorno al presepe”

Sabato 29 dicembre
h 18:00 – Museo Diocesano e Capitolare di Terni
Concerto Corale EdiToni

Domenica 30 dicembre
h 18:00 – Cenacolo San Marco
Pianoforte e voce “I canti di Natale” eseguono Fabio e Sara

Sabato 5 gennaio
h 17:30 – Cenacolo San Marco
“Il presepe nella storia dell’arte”
Lezione/incontro di M. Grilli

Domenica 6 gennaio
h 17:30 – Museo Diocesano e Capitolare
Evento musicale di chiusura Istituto Briccialdi

 

PELLICOLA, ECONOMIA & FINANZA

0RC

La rassegna cinematografica “Luci ed Ombre della finanza creativa” prevede la proiezione, per quattro giovedì, di quattro di film che affronteranno il tema della finanza mondiale, nella consapevolezza del ruolo del cinema come strumento di educazione finanziaria e di introduzione all’economia reale. 

Il pomeriggio della proiezione si aprirà e/o chiuderà con lettura filmica e dibattito a cura di alcuni Professori dell’Università degli Studi di Perugia, Dipartimento di economia.

La rassegna cinematografica è a cura dell’ass. Tempus Vitae in collaborazione con Università degli Studi di Perugia.

TEMPUS VITAE IN PEDIATRIA PER LA “GIORNATA MONDIALE DELLA PREMATURITA'”

0gmp

Sabato 17 novembre, in occasione delle giornata mondiale sulla prematurità, il personale della struttura di Pediatria neonatologia e Terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Terni, in collaborazione con l’associazione Tempus Vitae, ha organizzato una mattina di riflessione per condividere con genitori e familiari informazioni utili ad affrontare nel migliore dei modi i problemi che comporta una nascita pretermine nei primi mesi di vita del bambino.

L’appuntamento si svolgerà presso la ‘Porta Magica’ situata all’ingresso del reparto di Pediatria e inizierà alle ore 11 con un intervento della dottoressa Federica Celi, responsabile della struttura, per proseguire con letture animate a cura dell’Associazione Tempus Vitae e la visione degli album fotografici dei piccoli prematuri. Per l’occasione è previsto, in via del tutto eccezionale, l’ingresso dei parenti dei bambini ricoverati in Terapia Intensiva Neonatale dalle ore 11 alle 13, nel rispetto delle misure di sicurezza che prevedono lavaggio accurato delle mani ed uso di cappa monouso. «Si tratta di un’importante occasione di confronto per tutte quelle famiglie – spiega la dott.ssa Federica Celi – che si trovano o si sono trovate a dover fare i conti con le nascite premature. Una problematica molto diffusa, basti pensare che nel mondo il 10% dei bambini viene alla luce prima del termine previsto per la gravidanza».

La presenza di prematuri al Santa Maria è anche più alta rispetto alla media nazionale, perché comprende anche i trasferimenti da ospedali limitrofi dove non è presente la Terapia intensiva neonatale. Nel 2017 la TIN ha accolto 189 neonati di cui almeno 170 prematuri e di questi 18 erano al di sotto dei 1500 grammi di peso. In generale il 20% circa dei prematuri ha un peso inferiore ai 1500 grammi ed un 2-3% ha un peso addirittura inferiore ai 1000 grammi. «Le principali problematiche che i bambini nati pretermine, e quindi le famiglie, devono affrontare nei primi mesi di vita – aggiunge la dottoressa Celi – riguardano difficoltà nella respirazione con distress respiratorio, per immaturità polmonare, nella termoregolazione e nell’alimentazione. Inoltre non vanno sottovalutati l’alto rischio infettivo, l’ittero e l’anemia. Nei gravi prematuri sono possibili anche problemi di tipo visivo, legati all’immaturità vascolare degli occhi, e i rischi di emorragie cerebrali».

LA MAGIA DI NATALE DI TERNINPRESEPE

tip1

Se c’è una cosa che più di ogni altra caratterizza il Natale è la magia che si respira! Ed è questa Magia che bisogna preservare e tramandare soprattutto ai bambini. Per questo Tempus Vitae già dall’inizio dell’anno ha avviato le attività per la preparazione di TernInPresepe anche dedicate ai bambini. 

Una delle attività è il progetto “ScuoleInPresepe”, che dallo scorso settembre vede il coinvolgimento attivo di quattro istituti primari della città che in via sperimentale hanno avviato, con la docenza dei nostri soci presepisti, il corso e la realizzazione dei presepi presso le loro sedi. I lavori realizzati verranno esposti presso il Museo Diocesano e Capitolare a partire dal 20 Dicembre 2018 fino al 6 Gennaio 2019.

In occasione dell’inaugurazione della sede espositiva della mostra di TerninPresepe presso il Museo Diocesano e Capitolare, il giorno 20 Dicembre per la gioia di bambini e delle loro famiglie ci sarà la proiezione del film “Gli Eroi del Natale” di Timothy Reckart (2017).

Per le scuole inoltre nella settimana dal 10 al 15 Dicembre 2018 sarà possibile visitare su prenotazione delle visite alla Mostra che verrà allestita al Cenacolo San Marco. Con la visita i ragazzi avranno modo di conoscere questo bellissimo luogo storico e di vedere le opere realizzate dai presepisti Tempus Vitae sul tema “Scorci di Terni antica” e sarà proposto un focus sul racconto evangelico dell’infanzia di Gesù con cenni sulla tecnica e piccole dimostrazioni da toccare con mano.

Durante tutto il periodo natalizio i bambini verranno coinvolti anche con i laboratori di “Storie intorno al Presepe” che già dallo scorso anno aveva coinvolto numerosi bambini dai 3 ai 6 anni.

Quest’anno le iniziative del programma TernInPresepe si apriranno il 6 dicembre 2018 alle ore 15 presso l’Ospedale S. Maria di Terni- Reparto di Pediatria con l’allestimento del Presepe, letture a cura di Bendetta Mognini e musica a cura dell’Istituto F. Angeloni di Terni.

L’attività, proseguirà il 23 dicembre 2018 alle 17,30 con una serie di letture animate e piccoli laboratori, a cura di Elisa Borsini, presso il Museo Diocesano e Capitolare di Terni per conoscere la storia e scoprire i personaggi di uno dei simboli più importanti e antichi del Natale.

Questo solo un primo assaggio, TernInPresepe aspetta i piccoli con tante altre attività che vi racconteremo nei prossimi giorni!

CONVEGNO SU “BENE COMUNE: BANCHE TRA RISPARMIO, ECONOMIA REALE, FAMIGLIE E IMPRESE”

0COV

Venerdì 16 novembre presso il Museo Diocesano e Capitolare di Terni, via XI febbraio 4, con inizio alle ore 9,30, si terrà il convegno: “BENE COMUNE: Banche tra risparmio, economia reale, famiglie ed imprese”. 

L’occasione è fornita dalla presentazione del libro di Fulvia Sisti “La buona Banca-la lezione di Raffaele Mattioli.

Promosso dall’ Associazione Tempus Vitae, dall’associazione Il Punto Centro Ternano di Cultura, la Confcommercio di Terni e dall’Università degli studi di Perugia, con il patrocinio del Comune di Terni, il convegno prevede gli interventi, tra gli altri di Cristina Montesi, Duccio Martelli, Marina Gigliotti, Loris Nadotti , docenti Dipatimento di Economia dell’Università di Perugia. L’evento verrà coordinato e moderato dal giornalista RAI Dott. Roberto Amen.

Le banche italiane hanno grandi tradizioni. Sia per la storia lontana, con la nascita nel Quattrocento dei primi Monti di Pietà su iniziativa di alcuni illuminati frati francescani. Sia per la storia recente con le figure di grandi banchieri che hanno saputo affrontare e risolvere le crisi del loro tempo.

Tra questi un posto di rilievo lo merita sicuramente Raffaele Mattioli, definito dai francesi “Il più grande banchiere italiano dopo Lorenzo il Magnifico”.

A Mattioli è dedicato un libro scritto da Fulvia Sisti (“La buona banca”) che raccoglie tra le altre cose la testimonianza del figlio Maurizio Mattioli con ricordi e documenti inediti. Ne esce un ritratto di una grande personalità aperta alla cultura e alla società, impegnata in una prospettiva nazionale di “bene comune”, decisa a svolgere in tutte le sue dimensioni l’arte del fare banca. Un’arte che è soprattutto quella di fare da tramite tra il risparmio e l’economia reale, tra le famiglie e le imprese. Senza le tentazioni speculative di una finanza impegnata a fare i soldi con i soldi.

Nella seconda parte del convegno, con inizio alle ore 17,30, verrà presentata la rassegna cinematografica “Luci ed Ombre della finanza creativa” che prevede la proiezione, per quattro giovedì, di quattro di film che affronteranno il tema della finanza mondiale, nella consapevolezza del ruolo del cinema come strumento di educazione finanziaria e di introduzione all’economia reale. 

Al termine della presentazione verrà proiettato il primo film in programma della rassegna “La Ricerca della Felicità” con lettura filmica e dibattito a cura della Prof.ssa Cristina Montesi dell’università degli Studi di Perugia, Dipartimento di economia.

0RC

TEMPUS VITAE GALLERY

tvgallery

Tempus Vitae è sinonimo da oltre 15 anni di bellezza e ricerca del senso del piacere ed è proprio nella ricerca di tale piacere che nasce Tempus Vitae Gallery, un piccolo spazio espositivo a disposizione dell’arte e degli artisti capace di creare un piacere raffinato ed intellettuale per tutti coloro che siano in grado di apprezzarlo.

Uno spazio dedicato all’arte contemporanea e non solo, alle sperimentazioni, ai progetti, ma soprattutto a chiunque voglia comunicare il bello!

“GENTLEFOLK: L’ELEGANZA SULLE DUE RUOTE”

0loca

Fino al 30 Settembre 2018 l’Associazione di Promozione Sociale Tempus Vitae, in collaborazione con l’Associazione Gentlefolk Riders Club, organizza una mostra fotografica incentrata sull’eleganza maschile e la bellezza delle due ruote, creando un connubio perfetto per far rivivere la tradizione dei gentlemen anche nella nostra città di Terni.

La mostra, curata dallo storico e critico d’arte Marco Grilli, si terrà presso la Tempus Vitae Gallery in via G. Armellini 3 e sarà inserita nel calendario ufficiale degli appuntamenti della notte bianca ternana “Terni On”.

L’evento avrà anche come finalità quella di dire NO alle malattie maschili quali il cancro alla prostata e contribuire alla prevenzione del suicidio maschile. L’obiettivo per il 2018 è, infatti, quello di sensibilizzare l’opinione pubblica su questi gravi problemi del mondo contemporaneo, cercando di raccogliere 6 milioni di dollari per la ricerca sul cancro alla prostata e la salute mentale degli uomini, per conto della Fondazione Movember, partner della manifestazione mondiale.

Le due associazioni, infatti, con questa mostra aderiscono al “Distinguished Gentleman’s ride”, l’evento che si svolgerà il 30 settembre 2018 in contemporanea in oltre 650 città nel mondo e che vedrà la partecipazione di oltre 120.000 gentiluomini vestiti in modo elegante, dandy vintage, hipster, retrò e chic, che sfileranno a bordo delle loro splendide motociclette. Una “collezione” d’altri tempi capace di catapultarci nel mondo dell’eleganza e dei motori, fondendo due passioni in un solo gruppo e rendendo questa “cultura” un bene prezioso per l’umanità. Lasciatevi stupire dal rombo dei motori, dal profumo della pelle, dalla brillantezza del metallo, dal luccichio dei caschi, dal gusto autentico del passato… oggi.