FINISSAGE PER LA MOSTRA SU INNOCENZI

finissage_mostra

Domenica 5 febbraio 2017 alle ore 16,30 presso il Museo Diocesano e Capitolare di Terni sito in Via XI Febbraio 4, è in programma la chiusura della mostra “Invenzione di forme e deformazioni. Alfredo Innocenzi, scultore e pittore. Dagli empiti futuristi degli anni ‘30 alla ricostruzione della città di Terni”La mostra è organizzata dalle associazioni “Il PUNTO – Centro ternano di cultura” e TEMPUS VITAE.

Per festeggiare il successo della mostra che ha visto la presenza di oltre mille visitatori, ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla sua riuscita e rendere omaggio ad un artista di grande valore quale era Alfredo Innocenzi che ha contribuito con le sue opere a ridare forme e vita ad una città duramente colpita dalla guerra.

Durante la manifestazione di chiusura verranno proposti al pubblico presente i seguenti eventi:

  • ARTE incisa il Prof. Massimo Zavoli eseguirà dal vivo una stampa calcografica ad acquaforte di un’opera perduta di Alfredo Innocenzi dal titolo “Omaggio ad Alfredo Innocenzi” (un’arte antica, quella dell’incisione, che, nata inizialmente per decorare armature, si è poi rilevata una tecnica idonea alla espressione artistica, soprattutto quando, la mano dell’artista è in grado di sottometterla alla propria personalità).
  • Presentazione di brani futuristi di Innocenzi e alcune poesie dedicate all’artista, lette da Domenico Cialfi
  • Brindisi finale per celebrare il successo della mostra.
  • Allieterà il pomeriggio la musica del maestro Marco Collazzoni.
  • Verrà proiettato, in roll, il filmato realizzato dalle Associazioni sull’opera artistica di Innocenzi vista attraverso gli occhi e i sogni di Donna Letizia “una donna sognate” e amante dell’arte.
  • I ringraziamenti dei curatori della mostra Domenico Cialfi e Marco Grilli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *