LA CONTESSA LARA

 lcl

Le associazioni IL PUNTO Centro Ternano di Cultura, LIONS Club Narni, LIONS Club S. Valentino Terni e TEMPUS VITAE hanno organizzano per il giorno 7 Marzo 2015 alle ore 21,00 presso il Teatro comunale “Giuseppe Manini” di Narni, una rappresentazione teatrale, con il patrocinio dei comuni di Terni, Narni e Amelia intitolata: “La Contessa Lara. Amore e sangue nell’Italia umbertina”.

La serata è stata allietata dalla presenza dell’attrice Claudia Gerini che ha letto versi di Evelina Cattermole, poetessa di fine Ottocento in arte CONTESSA LARA.

Lo spettacolo ripercorre la vicenda umana di Evelina Cattermole, giornalista e scrittrice dell’Ottocento, protagonista di una vicenda che destò scalpore nell’opinione pubblica dell’Italia umbertina.
Evelina Cattermole, conosciuta dal grande pubblico come “Contessa Lara”, incarna il mito della femme fatale , sulla quale si abbatte il perbenismo di quell’epoca, che la celebrerà soprattutto dopo la sua tragica scomparsa.

Il tutto è stato accompagnato da una voce narrante, da poesie e interpretazioni, da romanze e musiche dell’Italia della seconda metà dell’800 e inizi 900, che ha visto, tra gli altri, la preziosa esibizione del tenore Paolo Macedonio, della soprano Sara Cresta e dell’attrice Elisa Gabrielli, accompagnati al pianoforte da Daniela Scaletti.

Le associazioni organizzatrici Il PUNTO, TEMPUS VITAE e i LIONS Club S. Valentino Terni e LIONS Club Narni hanno consegnato il ricavato della serata, circa mille euro, alla CARITAS DIOCESANA Terni-Narni-Amelia per il sostegno delle famiglie povere del territorio.

Il direttore della Caritas diocesana Claudio Daminato ha ringraziato con queste parole l’iniziativa “Il nostro impegno è prima di tutto quello di ascoltare le persone e di lasciare loro semi di speranza anche quando non siamo in grado di rispondere alla loro richiesta. La possibilità di disporre di risorse ci consente di realizzare azioni che possono soddisfare i bisogni delle persone che vivono situazioni di disagio. Per questo rinnovo il mio Grazie e auguro a tutti di non dimenticare che ognuno di noi può essere portatore di semi di speranza a chi è nel bisogno”.

Alcune immagini della serata:

53 70

116