LaborArte “TRA CIELO E TERRA”

Dall’esperienza e la promozione del progetto Arte da Scoprire è nata l’ulteriore idea di avvicinare giovani e adulti all’arte, attraverso lo sviluppo di LaborArte “Tra Cielo e Terra”, laboratori di arteterapia museale che abbiamo svolto con Alessia Angelucci, arteterapeuta e creativa.

TRA CIELO E TERRA — IL PROGETTO

“In questi anni abbiamo corso così velocemente che dobbiamo ora fermarci
perché la nostra anima possa raggiungerci”

( Michael Ende)

In questa frase di Ende risiede la sintesi del ritmo frenetico del nostro sociale contemporaneo, dove a volte non riusciamo a cogliere la Bellezza e l’Armonia della nostra anima, della nostra parte spirituale, creativa, sognante e costruttiva.
Armonia del tempo, dello spazio dove collocare lo stupore, il potere creativo e curativo della fantasia.  Centro vitale di ciascuno che all’inizio provoca dubbi, enigmi per poi regalare soluzioni, risposte, nuovi percorsi interiori e diventa ponte di collegamento tra le profondità del nostro personale Viaggio e il nostro concetto di anima come sfera spirituale, positiva, creativa, oltre ogni specifico credo.

Da questa prospettiva nasce e si sviluppa il progetto di arte terapia e didattica artistica “Tra Cielo e Terra”, che ha lo scopo di promuovere, tutelare, valorizzare il potenziale creativo personale e di gruppo, nonché di fruire dell’arte, classica e contemporanea come patrimonio universale e custode di valori e aspetti culturali e sociali.

I PERCORSI SVOLTI

I laboratori della prima sessione di LaborArte, per bambini ed adulti, sono stati svolti da Marzo 2014 a Maggio 2014 presso il Museo Diocesano e Capitolare di Terni.

Dopo la pausa estiva, Tra Cielo e Terra è tornato con l’evento EMOZIONI…SENTIERI…FORME…COLORI, seminario e laboratori espressivi per adulti che si sono svolti Domenica 28 settembre 2014 presso la cornice della Country house “Monastero Le Grazie” a Foce di Amelia.

La seconda sessione di laboratori di arte terapia “ITACA: Ulisse o Penelope?” si sono svolti dal 19 Novembre 2014 all’11 Marzo 2015. Sono stati curati dall’arteterapeuta Alessia Angelucci:
“Un caro saluto ai compagni di viaggio verso ITACA. Gruppo di navigatori creativi, gioiosi e appassionati di una RICERCA attraverso l’Arteterapia, alla scoperta di nuovi orizzonti, nuove mete.
Grazie a tutti voi di questo secondo percorso insieme!
A presto, Alessia”